17 gennaio 2019

COSAP 2017-2018, Comune di Milano

Nessun commento:

A breve avremo un nuovo appuntamento in Comune, dove cercheremo di evadere tutte le richieste di chiarimenti pendenti, in merito agli inviti di pagamento COSAP 2017 e 2018.  

Vi informiamo inoltre che, a partire dall’invito COSAP 2018, consegnato orientativamente da metà dicembre in poi, il pagamento avviene tramite il sistema PAGO-PA, che può essere effettuato in banca, in posta e dai tabaccai. E’ stato risolto il problema tecnico che inizialmente ne aveva impedito il pagamento, pertanto chi non avesse già ovviato al problema chiedendo la rateizzazione, può provare ad effettuare nuovamente il pagamento.

16 gennaio 2019

ATM fatturazione abbonamenti clienti e bando

Nessun commento:

Con l’introduzione della fattura elettronica, ATM è impossibilitata ad emettere le fatture a clienti che acquistino abbonamenti caricati in edicola.

Pertanto, il cliente che desiderasse la fattura, dovrà recarsi agli ATM point o pagare online. A tal proposito, i moduli da voi in giacenza riguardanti le richieste di fatture dei clienti, dovranno essere restituiti ad ATM, in quanto non più validi.

Ad ogni modo, onde evitare di perdere clienti, la stessa ATM fa presente che, ai fini della detrazione, è sufficiente la ricevuta.

ATM – Messa a norma dei locali in metropolitana

In base al contratto di locazione firmato nel 2015, i conduttori delle edicole di metropolitana devono mettere a norma i locali a loro affidati.

ATM ha inviato ai conduttori diverse raccomandate riportanti le scadenze, oltre le quali si è passibili della penale da 75 euro al mese (come da contratto). Nelle stesse raccomandate, ATM informava circa la possibilità di adire alle vie legali, nel caso in cui non si ottemperasse a quanto richiesto.

Pertanto sollecitate i vostri tecnici affinché completino le operazioni di messa a norma nel più breve tempo possibile, considerando anche che bisogna concordare con ATM stessa le date dei lavori.  

15 gennaio 2019

Fattura elettronica-aggiornamento

Nessun commento:

A partire dal 1° gennaio, è partito l’obbligo della fatturazione elettronica.

Viste le varie richieste da parte vostra, ci preme sottolineare che, da quanto ci è stato comunicato da un commercialista, le ricevute riepilogative cartacee effettuate finora per i vostri clienti, saranno ancora valide. Tuttavia, qualora il cliente dovesse insistere per avere la fattura, sappiate che è possibile farla, tenendo presente che:

14 gennaio 2019

Finanziaria 2019 – legge n. 145 del 30-12-18

Nessun commento:
La Finanziaria 2019 ha introdotto misure importanti per i Rivenditori di Giornali

Il Governo,  ha introdotto una serie di misure di sostegno che prevedono, per gli anni 2019 e 2020, un credito di imposta, nella misura massima di 2.000 euro, parametrato agli importi pagati dai rivenditori esclusivi a titolo di Imu, Tasi, Cosap e Tari con riferimento ai locali dove si svolge l’attività di vendita, nonché alla spese di locazione e alle altre spese che verranno individuate con un successivo decreto.

02 gennaio 2019

La prima finanziaria che si ricorda dell edicole....in positivo

Nessun commento:
La pressione rivolta al Governo per sostenere il settore si sta dimostrando proficua.

Da qualunque parte sia arrivata poco importa, Son convinto che sia stato l'impegno di tanti e non certamente da uno solo. Però è giusto che incominci la gara su chi è stato più bravo.

Non aiuterà a chiudere positivamente un bilancio che vede comunque forti difficoltà del settore, ma le norme di sostegno e l’attenzione verso il nostro tipo d’impresa è forte e sta dando sviluppi positivi.

04 novembre 2018

ELLE diventa settimanale

Nessun commento:

Un’ importante scossone per il mondo della carta stampata si sta vivendo in questi giorni nelle nostre edicole.

Il colosso americano Hearst trasforma la sua testata di punta “ELLE” damensile a settimanale.

 La testata si fonderà con un altro storico marchio, “GIOIA” , che sparirà dai banchi di vendita e la super redazione che si verrà a creare lavorerà su questo nuovo progetto. Considerando che le testate concorrenti  di riferimento, sono “GRAZIA” e “VANITY FAIR”, entrambe messe male , soprattutto quest’ultima che da diversi anni regala o super sconta il proprio prodotto pur di essere presa in mano da qualcuno, sarà uno scontro interessante ma…veniamo a noi!

Esce quindi il progettone in edicola con offerta lancio ad 1 euro. Fino qua uno potrebbe pensare che essendo un settimanale e con un prezzo di copertina  a regime a 2 euro, per 4 settimane, magari se funziona potrebbe avere anche un senso economico.

03 novembre 2018

Una nuova F.I.E.G.

Nessun commento:

Prendo spunto dall'ultima circolare dello SNAG Nazionale in merito all’incontro tenutosi in data 31 ottobre in FIEG. All' ordine  del giorno la discussione in merito al rinnovo dell’Accordo Nazionale.


Oltre alla lettura del testo vi invitiamo a considerazioni in merito alle attività svolte da questa “Nuova FIEG” negli ultimi mesi  e gli scenari che ci si stanno ponendo di fronte.

03 luglio 2018

A.T.M. - Commissione Comunale del 29 giugno

Nessun commento:
Venerdì 29 giugno si è tenuta la commissione Consigliare richiesta da S.N.A.G. Milano in merito alle problematiche sorte con A.T.M. spa ovvero:

• Firma coattiva del documento di nomina a responsabile del dato
• Gestione fatturazione consumatore finale
• Mancata riapertura del contratto commerciale
Ci preme prima di tutto ringraziare i nostri associati per l’ampio sostegno che hanno dato alla commissione, segno della vitalità della nostra struttura e della partecipazione alla vita associativa.

05 giugno 2018

A.D.P di Saronno "Spese di portatura"

Nessun commento:

Desideriamo aggiornarvi in merito alle segnalazioni effettuate nella vostra area per i conclamati ed evidenti casi di illegalità diffusa messi in atto dal distributore locale A.D.P. di Saronno.

Innanzitutto volevamo ringraziarvi per la vostra disponibilità nell’ aver voluto segnalare le anomalie che si sono verificate con l’Agenzia. Questa situazione è stata riscontrata in parecchie rivendite collocate nei diversi comuni.

La documentazione è stata raccolta e inviata allo  SNAG Nazionale che. mediante il loro legale si è adoperato ad effettuare le opportune verifiche e inviare una diffida all’Agenzia. 

La prassi usata di consegnare quotidiani e periodici solo attarverso il pagamento del serviio si è rivelata talmente diffusa che sono state inviate comunicazioni ad il più alto numero di Comuni serviti da quest'agenzia., Il tutto si è svolto in maniera da tutelare la totalità dei rivenditori coinvolti. 

04 giugno 2018

A.T.M. Point, attenzione ai disservizi

Nessun commento:

Vi ricordiamo che da alcuni giorni, come da nostra precedente comunicazione, gli A.T.M. Point presentano seri problemi nel gestire diversi aspetti tra cui:

  • emissione nuove tessere per gli abbonamenti - richiesta duplicati di tessere per smarrimento,     furto, danneggiamento 
  • rinnovo profilo (in alternativa potete farlo in una delle nostre rivendite autorizzate)  
  • riepilogo acquisti per richieste di rimborso
 Vi consigliamo di informare il vostro cliente della problematica onde evitare che faccia viaggi inutili in ATM – Point e, dove possibile, aiutarlo negli più aspetti urgenti.

A.T.M. e la sua rete commerciale, nuovi problemi

Nessun commento:

Questi giorni sono stati particolarmente attivi per quanto concerne il rapporto tra le edicole, rivenditrici di documenti di viaggio, ed A.T.M.

La continua strategia impositiva che sta avendo A.T.M. nei nostri confronti si sta dimostrando anche “pericolosa”, nell’obbligare i rivenditori a trattare documentazione senza alcuna garanzia.

Non solo una problematica nel “gestire un dato”, ma anche nel doverlo trattare all’interno di una macchina operativa che non da alcuna garanzia.

23 maggio 2018

I-NEXTI la dorsale digitale per edicole

Nessun commento:
I-NEXTI-Raccomandata in edicola-GIFT CARD

 La piattaforma digitale per edicole

Considerato il grande successo del progetto I-NEXTI, vorremmo innanzitutto complimentarci con i numerosi rivenditori che hanno aderito. 

Vi ricordiamo che la piattaforma si è arricchita del servizio "Raccomandata facile": l'edicolante non ha nessun costo da affrontare e il guadagno è immediato.

Il cliente evita la stampa della lettera, l'acquisto della busta, del francobollo e la fila in posta per la spedizione. All’edicolante, invece, basteranno "tre click". 

Già con il mese di maggio verranno inseriti nuovi servizi. Intanto potete seguire il progetto su facebook alla pagina I-NEXTI, mettendoci qualche like!